Finanziamento agevolato alle imprese e startup della Regione Piemonte investimenti fino a 1.000.000€

Finanziamento agevolato alle imprese e startup della Regione Piemonte per liquidità, scorte, circolante, capitalizzazione aziendale o investimenti da 100.000€ a 1.000.000€

 

BANDO APERTO: fino al 31/08/2019

PIEMONTE: finanziamenti agevolati alle imprese per liquidità, scorte, circolante, capitalizzazione aziendale o investimenti da 100.000 € fino a 1.000.000 di €.

AGEVOLAZIONE: accesso al credito delle PMI piemontesi, anche startup, tramite garanzia pubblica su finanziamenti chirografari.

BENEFICIARI: tutte le imprese con sede operativa o da rendere operativa in Piemonte

PROGETTI AMMESSI: investimenti produttivi e infrastrutturali, capitalizzazione aziendale, capitale circolante, scorte e liquidità.

FINANZIAMENTO: assistito da garanzia pubblica a costo zero, superiore a 100.000 euro.

BENEFICIARI

Sono ammesse al beneficio della garanzia pubblica le micro, piccole e medie imprese aventi le seguenti caratteristiche:

  • che siano già iscritte al Registro delle Imprese e che abbiano almeno una sede operativa/unità produttiva già operativa/o da rendere operativa in Piemonte;
  • che siano in regola con gli obblighi contributivi, come risultante da Documento Unico Regolarità Contributivi, elemento essenziale ai fini dell’inserimento del finanziamento nel portafoglio Tranched Cover Piemonte;
  • che siano valutate economicamente e finanziariamente sane e potenzialmente redditizie;
  • costituite in qualunque forma societaria, anche cooperativa.

ESCLUSIONI

Non possono essere ammesse al beneficio le micro, piccole e medie imprese aventi le seguenti caratteristiche:

  • che abbiano ricevuto aiuti in Regime “de minimis” oltre le soglie previste dal Regolamento CE n. 1407/2013;
  • che siano qualificabili come imprese in difficoltà, cosi come definite dal Regolamento (UE) 651/2014 della Commissione del 17 giugno 2014, come descritto all’art. 2 paragrafo 18.;

INIZIATIVE AMMISSIBILI

Sono considerati ammissibili alla garanzia del Fondo, i finanziamenti richiesti dalle PMI, ai sensi del presente Regolamento, alle Banche per le seguenti tipologie di intervento:

  • a. investimenti produttivi e infrastrutturali;
  • b. sostegno di processi di capitalizzazione aziendale;
  • c. fabbisogni di capitale circolante, scorte e liquidità.

STARTUP

Sono considerati ammissibili i finanziamenti per le sopraccitate categorie anche qualora finalizzati all’avvio di nuove iniziative imprenditoriali.

CARATTERISTICHE DEI FINANZIAMENTI

I finanziamenti devono:

  • essere di nuova concessione e non collegati ad altri rapporti di finanziamento già in essere tra la Banca e la PMI alla data di delibera della concessione;
  • avere una durata minima di 36 mesi e massima di 60 mesi (più eventuale preammortamento ordinario) per investimenti produttivi e infrastrutturali e capitalizzazione aziendale; avere una durata minima di 18 mesi e massima di 36 mesi (oltre eventuale preammortamento ordinario) per fabbisogni di capitale circolante, scorte e liquidità;
  • essere chirografari e non assistiti da garanzie reali;
  • essere di importo minimo pari a Euro 10.000 e massimo pari a Euro 1.000.000.

Le operazioni di importo compreso tra 10.000 e 100.000 € sono assistite sia dalla garanzia pubblica che da quella dei Confidi (Linea B);

  • le operazioni superiori a 150.000 € sono assistite solo dalla garanzia pubblica (Linea A);
  • le operazioni di importo compreso tra 100.000 e 150.000 € sono assistite dalla garanzia pubblica o da entrambe, a discrezione della Banca.

AGEVOLAZIONE

i finanziamenti devono essere concessi ad un tasso fisso o variabile inferiore al tasso di mercato, maggiorato di uno spread non superiore (incluse spese e commissioni), a quello indicato per ciascuna classe di merito creditizio.

  • L’agevolazione consiste nella messa a disposizione della garanzia pubblica a costo zero in favore delle PMI.

INTERVENTO DEL FONDO

I finanziamenti erogati dalle Banche sono assistiti dalla garanzia pubblica concessa a valere sul Fondo Tranched Cover Piemonte e, nei casi ove prevista, da quella prestata dai Confidi.

Se anche tu, hai un’impresa o una startup e non vuoi perdere questo importante finanziamento CONTATTACI  e scopriamo insieme se questo è il bando giusto per te e come renderlo concreto.


 

Un valido supporto per concretizzare i propri progetti

5,0 rating
25 Luglio 2019

Ho sempre desiderato aprire un’attività tutta mia, ma avevo difficoltà ad accedere alle agevolazioni perchè non avevo le informazioni e le conoscenze per redigere un valido business plan, e avevo bisogno di qualcuno che mi consigliasse al meglio sulle scelte da operare per l’avvio di un’attività. In Startup Europa ho trovato l’aiuto che mi serviva per rendere concrete le mie idee, e ora posso considerarmi un’imprenditrice felice!

Serena

Affidabilità

5,0 rating
25 Luglio 2019

Sono pienamente soddisfatto per tutto il lavoro svolto da Alessandro, mi ha aiutato a realizzare la mia idea imprenditoriale, sono ancora entusiasta.

Roberto

Competenti su tutti i livello

5,0 rating
25 Marzo 2019

Competenti su tutti i livelli, perché non solo mi hanno supportato nella preparazione ed invio della domanda di finanziamento agevolato ma mi hanno fatto riflettere anche sul miglior modello di business da adottare per lo sviluppo della mia startup.

Domenico Scarinzi

Massima professionalità

5,0 rating
25 Marzo 2019

Il Team di Startup Europa mi ha offerto competenza, professionalità e disponibilità massima. Ottimo lavoro!

Giovanna Scarinzi

Competenza

5,0 rating
25 Marzo 2019

Alessandro, persona disponibile, pronto ad accontentare in modo celere il cliente ma soprattutto con le sue alte competenze nel campo.
Lo consiglio vivamente a chi vuole intraprendere una propria attività con progetti finanziati.

Gabriele