A breve sarà pubblicato il nuovo bando FRC per il sostegno delle Micro e Piccole Imprese (MPI) e dei Liberi professionisti. Vediamo insieme di cosa si tratta!

Con questa agevolazione del bando frc, la Regione Campania intende sostenere le Micro e le Piccole Imprese (MPI) e i Liberi Professionisti attivi in Campania per la realizzazione di programmi che riguardino i seguenti ambiti:

  • Digitalizzazione e Industria 4.0
  • Sicurezza e sostenibilità sociale e ambientale
  • Nuovi modelli organizzativi

Chi può accedere al bando FRC?

Possono partecipare al bando:

  • Piccole e microimprese, così come definite nella Raccomandazione della Commissione europea n.2003/361/CE del 6 maggio 2003 e nell’Allegato 1 del Regolamento UE 651/2014, che siano costituite ed iscritte nel Registro delle imprese della Camera di Commercio, industria, artigianato e agricoltura, competente per il territorio da almeno 12 mesi antecedenti alla data di pubblicazione del presente Avviso sul BURC;
  • Liberi professionisti che, ai sensi dell’art. 12 commi 2 e 3 della Legge 22 maggio 2017, n. 81, che sono stati equiparati alle PMI ai fini dell’accesso alle agevolazioni previste dalla programmazione dei fondi strutturali 2014 – 2020, che siano titolari di Partita IVA da almeno 12 mesi antecedenti la data dipubblicazione dell’Avviso sul BURC.

LE AGEVOLAZIONI

Le agevolazioni sono concesse, a titolo di de minimis, nella forma di strumento finanziario misto, a copertura del 100% del programma di spesa ammissibile e ripartite come segue:

  • 50% delle spese ammissibili, a titolo di contributo a fondo perduto;
  • 50% delle spese ammissibili, a titolo di finanziamento a tasso zero.

SPESE AMMISSIBILI

  1. Digitalizzazione e Industria 4.0: investimenti materiali e immateriali a sostegno dei processi dI riorganizzazione e ristrutturazione produttiva per la transizione 4.0;
  2. Sicurezza e sostenibilità sociale e ambientale: investimenti finalizzati ad accrescere la performance ambientale e sociale dell’impresa garantendo la salute e la sicurezza degli operatori;
  3. Nuovi modelli organizzativi: investimenti mirati alla riorganizzazione dei processi aziendali attraverso l’introduzione di nuove soluzioni gestionali, di impianti e attrezzature volti a aumentare la produttività e la performance economica.

DOTAZIONE FINANZIARIA

I programmi agevolabili potranno avere un valore complessivo tra i 30.000 ed i 150.000 euro (IVA compresa).

Maggiori informazioni saranno pubblicate nei prossimi giorni. Se hai domande, non esitare a contattarci per una prima consulenza gratuita!

Sei alla ricerca di altro?

Come Startup Europa ci occupiamo di una grande serie di bandi, e ovviamente uno dei più richiesti è sicuramente Smart e Start! Se sei alla ricerca di fondi per la tua impresa, attività o altro, leggi la guida completa che abbiamo redatto e scrivici per sapere come fare la domanda!

Prima Consulenza Gratuita
Scopriamo insieme se è il finanziamento ideale per te!
Contattaci per una prima consulenza gratuita.
Ti risponderemo entro 15 minuti