TOSCANA, finanziamenti agevolati e voucher per STARTUP INNOVATIVE

AREA GEOGRAFICA: Toscana

SETTORI DI ATTIVITÀ: ICT, Fotonica, Fabbrica intelligente, Chimica e nanotecnologia

BENEFICIARI: Persona fisica, startup innovative

SPESE FINANZIATE: terreni, immobili, impianti, macchinari e attrezzature, spese di costituzione, diritti di brevetti, licenze, know how, sostegno all’innovazione

TIPO DI AGEVOLAZIONE: Finanziamento a tasso zero e Voucher

DOTAZIONE FINANZIARIA: € 4.324.000,00

BANDO APERTO| fino esaurimento fondi

Nell’ambito del Por Creo Fesr 2014-2020 linea di azione 1.4.1Sostegno alla creazione e al consolidamento di start-up innovative ad alta intensità di applicazione di conoscenza e alle iniziative di spin-off della ricerca“, la Regione Toscana ha approvato e pubblicato con il decreto n. 4123 del 10 agosto 2015 il bando che prevede finanziamenti agevolati e voucher per start up innovative.fotonica

Il bando finanzierà progetti di investimento di start up di nuova costituzione, giovanili e innovative nei campi di ICT e Fotonica, Fabbrica intelligente, Chimica e nanotecnologie e saranno finanziabili anche i laboratori/spazi di condivisione attrezzato a funzionare come piattaforma di prototipazione tecnica per l’innovazione, l’invenzione e l’apprendimento (Fab Lab).

ENTITA’ E FORMA DELL’AGEVOLAZIONE

Sono, infatti, previsti finanziamenti agevolati (a tasso zero, senza garanzie personali e patrimoniali del 60% del costo ammissibile del progetto d’investimento) e voucher(contributi in conto capitale del 100% della spesa ammessa) per l’acquisizione di servizi di consulenza e supporto all’innovazione utili alla creazione ed allo svolgimento dell’attività d’impresa.

SOGGETTI BENEFICIARchimicaI

  • persone fisiche che costituiranno micro o piccole imprese innovative e giovanili entro sei mesi dalla data di notifica del provvedimento di concessione sempre che non abbiano un’età superiore a 40 anni al momento della costituzione dell’impresa medesima;
  • micro e piccole Imprese innovative e giovanili come definite dalla legge regionale n. 35/2000 successive modifiche e integrazioni., la cui costituzione è avvenuta nel corso dei due anni precedenti alla data di presentazione della domanda di accesso all’agevolazione.

TIPOLOGIA DI SPESE AMMISSIBILI

  • Per la sezione Finanziamento agevolato sono ammissibili le spese per investimenti materiali quali terreni, immobili, impianti, macchinari e attrezzature e immateriali ossia attivi diversi da quelli materiali o finanziari che consistono in spese di costituzione, diritti di brevetti, licenze, know how o altre forme di proprietà intellettuale.
  • Per la sezione Voucher sono ammissibili le spese di consulenza e di sostegno all’innovazione : Pre-incubazione – Incubazione e servizi di messa a disposizione di spazi attrezzati – Accompagnamento commerciale e accelerazione.

Grazie a Startup Europa ed i suoi Strateghi della finanza agevolata sono stati supportati ad oggi numerosi progetti di Startup e PMI innovative come la tua e più dell’80% di loro hanno ottenuto un riscontro positivo.

Se anche tu vuoi aumentare le possibilità di successo nell’ottenimento di un finanziamento pubblico per far crescere la tua Startup o PMI innovativa, contatta il tuo Stratega della finanza agevolata ora, al seguente link! https://www.startupeuropa.it/nuove-startup/